Browsing All posts tagged under »teschio«

la caduta di casa usher

dicembre 5, 2016

0

[file: http://andreapes.com/227_706_pro_821.php] il progetto chigula dal claim impulsi creativi tra un libro e l’altro è una compagnia di artisti diversi che nello spazio della libreria MP di macomer, si propongono di generare sprazzi di scintille e incendiare così il panorama artistico del circondario. per l’inaugurazione ufficiale del progetto ognuno di noi ha creato una o […]

ingiustiziato

maggio 10, 2016

0

[file: http://andreapes.com/227_706_pro_809.php] la grossa chiave era ancora dentro la serratura. quando la ruotarono si avvertì uno stridio crescente culminare poi nello scatto sordo del meccanismo. come un osso che s’incrina e si spezza di schianto. il rumore si propagò nel silenzio come l’onda d’urto di un’esplosione atomica e svanì lontano, da qualche parte nel corridoio. […]

lo scomparso

novembre 26, 2015

0

[file: http://andreapes.com/227_699_pro_801.php] venne ritrovato una fredda mattina di novembre. non perché lo stessero cercando -tutto il paese aveva desistito trent’anni prima- ma perché avevamo voluto così. greta si muoveva piano, osservando il terreno intorno alla ricerca di funghi; ma quando decise che quel pezzo non avesse niente da offrirle, decise allora di spostarsi velocemente più […]

nero abbecedario [N]

ottobre 1, 2015

0

[file: http://andreapes.com/227_699_pro_794.php] a dire il vero, non c’era poi tanto alla lettera N: 29 pagine di dizionario e solamente 6 parole annotate senza neppure troppa convinzione: napalm, nausea, necrofago, necrosi, nero e noia. forse questo è l’unico caso (per ora) in cui abbia scelto quella meno peggiore. pensando a napalm, la prima immagine che mi […]

rosso cannibale

giugno 26, 2015

0

[file: http://andreapes.com/227_699_pro_778.php] quando annoiato mi ritrovo in camera di mio fratello e mi salta addosso il desiderio improvviso e malinconico di disegnare in maniera analogica, allora accendo lo stereo, ci infilo dentro una vecchia musicassetta scelta (quasi) a caso tra le tante e schiaccio il pulsante play. frugo poi nel cassettone della scrivania alla ricerca […]

linea di confine

marzo 16, 2015

0

[file: http://andreapes.com/227_699_pro_777.php] perché corri? ho risposto tante volte a questa domanda e mi sono accorto di aver dato altrettante differenti risposte col passare degli anni. c’è stato il tempo della corsa come accessorio al calcio, quello spirituale alla ricerca della serenità, quello agonistico per superarmi ogni volta, quello per colmare la noia e quello per […]

ignorance is bliss

gennaio 23, 2015

0

[file: http://andreapes.com/227_699_pro_775.php] alle volte le illustrazioni nascono così: dalla noia o dall’apatia; dall’istinto di colmare un buco nell’anima, dal desiderio di percepire il tempo più veloce o solo per far cessare i pensieri. fu così che presi carta e pennarello, col desiderio di realizzare qualcosa di opprimente e inquietante come… come le pitture nere di […]